VINCITORI XXXV CONCORSO GRAFICO-PITTORICO “ODERISI DA GUBBIO”

XXXV CONCORSO GRAFICO-PITTORICO
“ODERISI DA GUBBIO”

Mercoledì 29 maggio 2024, nella Taverna dei Santubaldari, alle ore 16,30, si è riunita la
commissione giudicante del “XXXV Concorso Grafico-Pittorico Oderisi da Gubbio”
presieduta dalla Prof.ssa Vilma Cacciamani e composta dai Sigg.ri: Prof. Giovanni Cacciamani,
Maestro d’Arte Vincenzo Belardi, Geom. Alberto Giacometti, Prof. Roberto Bossi, Cons.
Francesco Garofoli e Avv. Ubaldo Minelli, Presidente della Famiglia dei Santubaldari, la
quale ha provveduto ad esaminare le opere pervenute come da bando di concorso del 19 aprile
2024.
Dopo attenta e approfondita valutazione sono risultati vincitori i seguenti nominativi:
SCUOLA INFANZIA:
PREMIO SPECIALE GIURIA
1°. LUDOVICA CARINI MAESTRE PIE FILIPPINE
2°. GREGORIO LUCARONI 1ªA PADULE
3°. GIORGIA VAGNARELLI 1ªB PADULE
4°. LEONARDO MANCI 1ªA SAN MARTINO
5°. BEDINI CRISTIANO 1ªB SAN MARTINO
6°. STELLA GAROFOLI 1ªC SAN MARTINO
7°. GIOELE BARBI SEMONTE
8°. ETTORE FATICA SEZ. 1ª SCORCELLO
9°. ELEONORA RADICCHI SEZ. 2ª SCORCELLO
10°. GIORGIA FABBRETTI SEZ. 1ª VIA PERUGINA
11°. LAURA TOMASSINI SEZ. 2ª VIA PERUGINA
12°. AMEDEO BEDINI SEZ. 3ª VIA PERUGINA
13°. LORENZO PASCOLINI SEZ. 1ªA MADONNA DEL PONTE
14°. MIA MORELLI SEZ. 1ªB MADONNA DEL PONTE
15°. ELENA MARIOTTI SEZ. 1ªC MADONNA DEL PONTE
2
16°. MATILDA BINACCI SEZ.GIALLA ALDO MORO
17°. BEATRICE MARIUCCI SEZ.VERDI ALDO MORO
18°. NICOLO’ CAPANNELLI SEZ.ROSSI ALDO MORO
19°. ISABELLA ACCIAIO SEZ.BLU ALDO MORO
20°. NICOLO’ ROSATI SEZ. 1ª VILLA FASSIA
21°. AURORA PEDONE SEZ. 2ª VILLA FASSIA
22°. RICCARDO LORENZINI SAN MARCO
23°. ANGELO URBANI SEZ. 1ª MOCAIANA
24°. MARTINO PAPPAFAVA SEZ. 2ª MOCAIANA
25°. LEONARDO SOLIS PALACIOS SEZ. 1ª TORRE CALZOLARI
26°. ANTONIA BARBETTI SEZ. 1ª MONTESSORI
27°. GINEVRA GAMBINI SEZ. 2ª MONTESSORI
PREMIO SPECIALE EXTRA GIURIA
1°. TOMMASO BRUNETTI SAN MARCO
2°. VERONICA PETRINI SEZ.BLU ALDO MORO
3°. AMELIA MARIA LUPINI SEZ. GIALLI ALDO MORO
4°. LEONARDO BARBI SEZ. 1ªA MADONNA DEL PONTE
5°. ENRICO PIERGENTILI SEZ. 2ª VIA PERUGINA
6°. ANNA PASOLINI SEZ. 2ª VIA PERUGINA
7°. MARIA ESPOSITO VIA PERUGINA
8°. TOMMASO MENICONI SEZ. 1ª SCORCELLO
9°. LUCA MANZO SEMONTE
10°. MARIA VINTI MAESTRE PIE FILIPPINE
11°. ALICE CALZUOLA SEZ. 2ª MONTESSORI
1° PREMIO
ANITA AMBROGI GRUPPO GIALLO ALDO MORO
2° PREMIO
MATTIA BELLUCCI SEZ. 1ª TORRE CALZOLARI
3° PREMIO
GABRIEL L. BARBETTI GRUPPO BLU ALDO MORO
3
SCUOLA PRIMARIA:
1° CICLO
PREMIO SPECIALE GIURIA
1°. NICOLA PRESCIUTTI CINTI 1ªA ALDO MORO
2°. GIULIA DONATI 1ªB ALDO MORO
3°. ETTORE SANNIPOLI 2ªA ALDO MORO
4°. CARLA SORRENTINO 2ªB ALDO MORO
5°. FRANCESCO FIORONI 1ªA TORRE CALZOLARI
6°. AURORA VERGARI 2ªA TORRE CALZOLARI
7°. LISA ANGELONI 1ªE MOCAIANA
8°. ALICE LANZONE 2ªE MOCAIANA
9°. EDORARDO ROSSI 1ª SEMONTE
10°. IRENE MISCHIANTI 2ª SEMONTE
11°. ANTONIO PIEROTTI 1ªi MONTESSORI
12°. MARTA LELLI 2ªi MONTESSORI
13°. TOMMASO PIEROTTI 1ªA G.MATTEOTTI
14°. M.VITTORIA PIERUCCI 1ªC G.MATTEOTTI
15°. MARTINA BELLUCCI 2ªA G.MATTEOTTI
16°. SOFIA CORTONI 2ªC G.MATTEOTTI
17°. MICHELE PASCOLINI 1ª CIPOLLETO
18°. MARIA STEFANIA FLORIO 2ª CIPOLLETO
19°. GIOVANNI ALUNNO 1ªA MADONNA DEL PONTE
20°. LUCA BORSELLINI 2ªA MADONNA DEL PONTE
21°. TOMMASO PASCOLINI 1ªA SAN MARTINO
22°. EROS TOMASSETTI 1ªB SAN MARTINO
23°. ALESSIA CUPPONE SAN MARTINO
24°. BRUNO ELIA 2ªB SAN MARTINO
25°. ENEA BELLUCCI 1ªA PADULE
26°. ALICE TITTARELLI 1ªB PADULE
27°. CAROLINA BRUGNONI 2ªA PADULE
28°. MARIASOLE MANUALI 2ªB PADULE
29°. ERICA ALLEGRUCCI 1ªA BRANCA
30°. MARIKA ANGELI 1ªB BRANCA
31°. MIA SEBASTIANI 1ª SCORCELLO
32°. RICCARDO CALZUOLA 2ª SCORCELLO
4
PREMIO SPECIALE EXTRA GIURIA
1°. SAMUEL BINACCI 2ªB PADULE
2°. MELISSA BORIO 1ªB PADULE
3°. MARTINO SCIPIONI 2ªA SAN MARTINO
4°. PASCOLINI GIULIO 2ªC G.MATTEOTTI
5°. FILIPPO FERNANDO BARBETTI 2ªi MONTESSORI
6°. EVA PONTENZA 1ªi MONTESSORI
I° CICLO:
1° PREMIO
THOMAS PIEROTTI 1ªA PADULE
2° PREMIO
SAMUELE PROCACCI 2ªA SAN MARTINO
3° PREMIO
GREGORIO PIERINI 1ªA TORRE CALZOLARI
———————————————————————————————————————–
2° CICLO:
PREMIO SPECIALE GIURIA
1°. MARTINO TRAVERSINI 3ª CIPOLLETO
2°. ALESSANDRO BOTTALUSCIO 4ª CIPOLLETO
3°. ASIA FIORUCCI 5ª CIPOLLETO
4°. DANIELE CASAGRANDE 3ªA MADONNA DEL PONTE
5°. AGNESE VENANZI 3ªB MADONNA DEL PONTE
6°. MARTINA BARBI 4ªA MADONNA DEL PONTE
5
7°. CRISTIAN IANNIELLO 5ªA MADONNA DEL PONTE
8°. ALICE VINCIARELLI 3ªA SAN MARTINO
9°. MARIA GHIRELLI 4ªA SAN MARTINO
10°. ANDREA MARIUCCI 4ªB SAN MARTINO
11°. MICHELE ZEBI 5ªA SAN MARTINO
12°. GIULIA TOMASSOLI 5ªB SAN MARTINO
13°. VITTORIA VENARUCCI 3ªA PADULE
14°. FRANCESCO MIOT 3ªB PADULE
15°. GIACOMO FIORUCCI 4ªA PADULE
16°. DAVIDE CALZUOLA 4ªB PADULE
17°. DILETTA GAMBINI 5ªA PADULE
18°. EMILY ORSINI 5ªB PADULE
19°. ROBERTA VOLPE 3ª TORRE CALZOLARI
20°. BEATRICE MELENSI 4ª TORRE CALZOLARI
21°. AURORA BAZZUCCHI 5ªA TORRE CALZOLARI
22°. ARIEL FARNETI 5ªB TORRE CALZOLARI
23°. RAMON FILIPPO ROSSETTI 3ªi MONTESSORI
24°. MELISSA PEDINI 4ªi MONTESSORI
25°. VIOLA PIEROTTI 5ªi MONTESSORI
26°. LEONARDO LEPRI 3ªA G.MATTEOTTI
27°. LAURA CHIOCCI 3ªC G.MATTEOTTI
28°. VALERIO PETRANGELI 4ªA G.MATTEOTTI
29°. FRANCESCO PAZZI 4ªB G.MATTEOTTI
30°. ILARIA PASCOLINI 4ªC G.MATTEOTTI
31°. GINEVRA MARIA BALDELLI 5ªA G.MATTEOTTI
32°. VITTORIA URBANELLI 5ªD G.MATTEOTTI
33°. DAVIDE PIERINI 3ªA ALDO MORO
34°. ANNA PASCOLINI 3ªB ALDO MORO
35°. NICOLE MORELLI 4ªA ALDO MORO
36°. MARCO BARONI 4ªB ALDO MORO
37°. SOFIA STIRATI 5ªA ALDO MORO
38°. GIAMPIERO DONATI 5ªB ALDO MORO
39°. ELENA FIORUCCI 3ª SEMONTE
40°. GIORGIA CERNICCHI 4ª SEMONTE
41°. MARTA CROCIANI 5ª SEMONTE
42°. DAVIDE PACIOTTI 3ªE MOCAIANA
43°. ANDREA ANGELONI 4ªE MOCAIANA
44°. DAVIDE RICCI 5ªE MOCAIANA
45°. NICOLAS CASAGRANDE 3ª SCORCELLO
46°. OLIVIA PASSACANTILLI 4ª SCORCELLO
47°. LEONARDO BIANCARELLI 5ª SCORCELLO
6
PREMIO SPECIALE EXTRA GIURIA
1°. EDA VELJIJI 5ªE MOCAIANA
2°. LEONARDO MARIOTTI 5ªE MOCAIANA
3°. AURORA GILARDI 5ªi MONTESSORI
4°. AURORA PUGNITOPO 5ªB SAN MARTINO
5°. ISABELLA CECCARELLI 5ªB SAN MARTINO
6°. ALESSIA BARBACCI 5ªB PADULE
7°. EMMA BRUNETTI 5ªB TORRE CALZOLARI
8°. VIOLA TOMASSOLI 5ªB TORRE CALZOLARI
9°. GIULIA ZAGO 3ªi MONTESSORI
10°. CAROLINA PANFILI 4ªi MONTESSORI
11°. CHIARA PASCOLINI 5ªi MONTESSORI
12°. PIETRO PANFILI 4ªA SAN MARTINO
13°. GIORGIA LEPRI 5ªA MADONNA DEL PONTE
14°. GRETA BOTTALUSCIO 5ª CIPOLLETO
15°. MATTEO BISCARINI 5ª SCORCELLO
II° CICLO:
1° PREMIO
ANTONIO CIOLINI 5ªA G.MATTEOTTI
2° PREMIO
GRETA CALZUOLA 4ª MONTESSORI
3° PREMIO
LEONARDO MORELLI 3ªi MONTESSORI
7
PREMIO SPECIALE “TITO e CARLINGA”
GIORGIA BANCARELLI 3ª i MONTESSORI
——————————————————————————————
PREMIO SPECIALE “SAMUEL CUFFARO”
III° ANNO
ANNA BIANCONI 5ª CIPOLLETO
——————————————————————————————
PREMIO SPECIALE “MAESTRO TONINO SANNIPOLI”
XIV° ANNO
1°. MATILDE ALUNNO 1ª SEMONTE
2°. MARINA BIANCARELLI 2ªi MONTESSORI
3°. MARTINO CORAZZI 3ª MONTESSORI
4°. MARTINA FINETTI 4ª TORRE CALZOLARI
5°. EDOARDO SILVESTRELLI 5ªi MONTESSORI
Si ricorda che la cerimonia di premiazione avverrà Sabato 15 giugno 2024, alle
ore 16,30, presso la Sala Trecentesca di Palazzo Pretorio.
A tutti i partecipanti presenti alla cerimonia, sarà data una pergamena di partecipazione.
Tutte le opere verranno esposte in mostra; quelle premiate verranno poste su pannelli, mentre le
altre, per motivi di spazio, saranno fascicolate entro apposite cartelline.
Al termine della premiazione verrà allestito un rinfresco nella Sala consiliare.
Ringraziando anticipatamente tutti gli alunni partecipanti, le direzioni didattiche, le insegnanti e
tutti coloro che hanno collaborato alla manifestazione, Vi attendiamo alla cerimonia di
premiazione.
Gubbio, 29 Maggio 2024 Il Presidente della Famiglia dei Santubaldari
Avv. Ubaldo Minelli

CONFERENZA 50° FONDAZIONE DELLA FAMIGLIA

In occasione del 50° anniversario della fondazione della Famiglia dei Santubaldari, il 1° Giugno alle 16.00 si terrà una conferenza presso la sala Trecentesca di Palazzo Pretorio.
I relatori saranno:
Avv. Ubaldo Minelli, presidente del sodalizio (La Famiglia dei Santubaldari ieri e oggi)
Prof. Piergiorgio Giacchè, antropologo dell’Università di Perugia (I Ceri tra rito, gioco e festa)
Prof. Raniero Regni, Pedagogista LUMSA (Ceri e stagioni della vita).

lngresso libero

Foto Gruppo Via dei Consoli

ANNULLAMENTO FESTA DELLA SERATA DEI CERI MEZZANI

Il Consiglio direttivo della Famiglia, nella seduta straordinaria del 16 maggio u. s., ha deliberato all’unanimità, suo malgrado, di dover annullare la festa programmata presso il chiostro di San Pietro per la serata di domenica 19 maggio p.v., per mancanza delle indefettibili condizioni di sicurezza a salvaguardia e tutela della incolumità privata e pubblica in caso di notevole partecipazione e afflusso di persone, così come accaduto nel corso della serata di mercoledì 15 maggio u.s..
Si è deciso quindi, in alternativa, di festeggiare con il nostro capodieci Riccardo, il capocetta Leonardo e i ceraioli del Cero Mezzano, al termine della corsa di domenica prossima, presso la nostra taverna di via Angela Ubaldini, con la somministrazione di panini, ciambelotti, bibite e buon vino. In piena sicurezza e tanta allegria.
Buona Festa a tutti e forza Sant’Ubaldo!
Il Presidente Ubaldo Minelli.

IL 27 APRILE ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI

Ricordiamo che il 27 aprile alle ore 15 in prima convocazione e alle ore 17 in seconda convocazione si terrà l’ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI con il seguente ordine del giorno:

  1. Approvazione del bilancio d’esercizio al 31/12/2023
  2. Presentazione del bilancio preventivo 2024
  3. Varie ed Eventuali

PROGETTO FORMAZIONE SCUOLE

Progetto Formazione Scuole e Diario del Ceraiolo. Incontro presso la Taverna dei Santubaldari.

 

Amore, amicizia, solidarietà, umiltà, al di là di protagonismi e personalismi, che sotto il Cero, proprio non dovrebbero trovare spazio. Sono stati questi alcuni dei temi al centro dell’incontro con i ragazzi svoltosi ieri mattina alla scuola media Mastro Giorgio. Ad illustrare e sottolineare l’importanza dei valori ceraioli sono stati alcuni rappresentati delle Famiglie. I ragazzi sono stati invitati ad esprimere e ad appuntare alcune loro considerazioni sulla Festa dei Ceri nel Diario del Ceraiolo. Un vero e proprio libricino che è stato consegnato ai giovani nell’ambito dell’omonimo progetto realizzato dall’Università dei Muratori insieme al Maggio Eugubino, alle Famiglie dei ceraioli e all’Amministrazione Comunale. Lo scopo è quello di trasmettere alle nuove generazioni il significato di questa importante tradizione, ripercorrendo anche la storia della Festa e la sua organizzazione

(da www.trgmedia.it)

AL PROF. ALBERTO LUONGO VA IL PREMIO “CIVIS PATER AC PONTIFEX UBALDE” ANNO 2024

Alberto Luongo (Milano 1985), storico del Medioevo, si occupa prevalentemente della storia politico-istituzionale e socio-economica delle città italiane tra XII e XIV secolo. Si è laureato con lode in Storia e Documentazione Storica presso l’Università Statale di Milano nel 2010, diplomandosi nel frattempo in Archivistica, Paleografia e Diplomatica neII’Archivio di Stato di Milano. Ha poi conseguito il dottorato di ricerca in Storia Medievale nel 2015 presso l’Università di Pisa con una tesi intitolata Gubbio nel Trecento. Società e istitUziOrii daII’apogeo del comune popolare alla mutazione signorile (1300-1404), premiata con la targa Vito Fumagalli daII’Istituto Superiore di Studi Medievali “Cecco d’AscoIi” di Ascoli Piceno e pubblicata nel 2016 dalI’editore Viella di Roma. Ha successivamente svolto attività didattica e di ricerca, sempre in ambito medievistico, presso le Università di Pisa, Siena, Siena per Stranieri e Milano Statale, pubblicando diversi contributi in sedi nazionali ed internazionali e partecipando a convegni in ltalia e all’estero. Ha inoltre usufruito di una borsa di ricerca presso l’istituto Storico Germanico di Roma. Tra i volumi pubblicati anche Una città dopo la peste. Impresa e mobilità sociale ad Arezzo nella seconda metà del TreCento (Pisa University Press 2019) e La Peste Nera. Contagio, crisi e nuovi equilibri neII’Italia del Trecento (Carocci, Roma 2022), quest’ultimo vincitore del Premio Speciale Italia Medievale 2023. Negli ultimi due anni ha collaborato con il Corriere della Sera e la Gazzetta dello Sport per la stesura di volumi divulgativi da allegare al quotidiano.

La storia di Gubbio tra XII e XIV secolo è stata al centro dei suoi interessi negli ultimi 14 anni, prima con la tesi di dottorato, in cui si ripercorrono le vicende politiche e sociali della città nell’arco dell’intero XIV secolo, sulla base dello spoglio sistematico delle fonti conservate presso la Sezione di Archivio di Stato di Gubbio. Ricerche successive hanno affrontato diversi aspetti della storia eugubina tra Duecento e Quattrocento, come l’organizzazione militare del comune, la condizione socio-economica delle donne, la situazione dei poteri nelle campagne, il rapporto della città con Federico da Montefeltro e il contesto politico-sociale del periodo in cui cominciò a circolare la storia di Francesco e il Lupo (su quest’ultimo argomento ha curato, con Antonio Montefusco deII’Università Ca’ Foscari di Venezia, il volume Il Lupo di Gubbio. Origini, tradizione e ricezione di una storia francescana (CISAM, Spoleto 2022)). Dal 2013 fino al termine dell’opera è stato redattore del Dizionario Biografico degli Italiani delI’editore Treccani, per il quale ha curato le voci relative agli eugubini medievali: si segnalano in particolare quelle di san Rodolfo, del vescovo Tebaldo e, soprattutto, quella dedicata a sant’Ubaldo, comparsa nel volume 97 del Dizionario, stampato nel 2020. Di prossima pubblicazione un articolo sulla rivista Quaderni Ubaldiani, che ragionerà sul contesto di produzione delle fonti per la vita di Ubaldo. È socio della Deputazione di Storia Patria per l’Umbria e fa parte del comitato scientifico della Fondazione Centro Studi Ubaldiani. Dal 2017 è presidente della giuria del Torneo dei Quartieri “Città di Gubbio”.

IL PRESIDENTE

Avv. Ubaldo Minelli

IL PROGRAMMA DI DOMENICA 3 MARZO

Le celebrazioni centenarie dell’anniversario della canonizzazione entreranno nel vivo domenica 3 marzo, alle ore 9,00, con il raduno di tutti i ceraioli e dei fedeli in Cattedrale, da cui, sotto la guida di S.E. il Vescovo, Mons. Luciano Paolucci Bedini, muoverà la processione in vista della Basilica di Sant’Ubaldo (con soste di preghiera presso le tre capelucce) ove, alle ore 11,00, sarà celebrata la Messa solenne.

Al termine della celebrazione liturgica, come è tradizione, all’interno della Basilica seguirà la cerimonia di formale investitura del Capodieci per l’alzata del Cero di Sant’Ubaldo del prossimo 15 maggio, Francesco Morelli, coordinata dal Presidente della Famiglia dei Santubaldari.

A Francesco Morelli, il 1° Capitano Luigino Bei e il 2° Capitano Fabio Mariani, congiuntamente al Capodieci dell’anno 2023 Corrado Fumanti consegneranno lo stemma di Capodieci per l’anno 2023, con l’augurio “… di poter onorare degnamente il Nostro Santo Patrono Ubaldo”.

Al termine, appuntamento generale presso le sale degli Arconi del Palazzo dei Consoli di Via Baldassini per il tradizionale “Pranzo dei Santubaldari”, con la partecipazione del Sindaco Prof. Filippo Mario Stirati, di S.E. il Vescovo, delle autorità civili, religiose (Rettore della Basilica, cappellano), militari, dei rappresentanti delle Associazioni depositarie della plurisecolare Festa dei Ceri, dei protagonisti delle Feste del 15 e 19 maggio e del 2 giugno.

 

Clicca sotto per il comunicato stampa completo per il programma dell’anniversario della Canonizzazione

COMUNICATO STAMPA FAMIGLIA DEI SANTUBALDARI XI CONCERTO DELLA CANONIZZAZIONE

 

XV CONCERTO DELLA CANONIZZAZIONE

Martedì 5 marzo ricorre l’832° anniversario della canonizzazione di Sant’Ubaldo, patrono di Gubbio, risalente al 5 marzo 1192, primo anno del pontificato di papa Celestino III.

In questa occasione la Famiglia dei Santubaldari, in sinergia con l’artista Laura Musella, soprano di fama internazionale, fondatrice e direttore artistico del Festival Omaggio all’Umbria, di cui è direttore testimonial Zubin Mehta, uno dei più grandi direttori d’orchestra del mondo, con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Presidenza del Consiglio dei Ministri, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, della Regione Umbria, della Provincia di Perugia, della Diocesi di Gubbio, del Comune di Gubbio, della Fondazione di Perugia, di Sviluppumbria, ripropone, nell’ambito delle solenni celebrazioni dell’832° anniversario della canonizzazione di Sant’Ubaldo, il tradizionale evento di particolare spessore culturale musicale, il Concerto della Canonizzazione, quest’anno giunto alla XVª edizione, nel giorno di venerdì 1 marzo p.v., alle ore 18,00, presso la Basilica Santuario di Sant’Ubaldo.

Saranno nell’occasione eseguite musiche di Johann S. Bach, Nicolo’ Paganini, Maurice Ravel, Cesar Franck, Franz Schubert, Ch. Marie Widor.

Interpreti di eccezione, Laura Musella, soprano; David Sotgiu, tenore; Stefano Ragni, enciclopedico relatore ed eccellente pianista che accompagnerà all’organo i cantanti; Stefano Mhanna, violinista prodigio che si esibirà anche all’organo, artisti con curricula di notevole spessore e prestigio.

Nell’occasione, come nelle precedenti edizioni, fra la prima e la seconda parte del concerto, la Famiglia dei Santubaldari procederà alla consegna del premio “Civis, Pater, ac Pontifex Ubalde”, speciale riconoscimento ad un personaggio, storico, scrittore, ricercatore, che si è particolarmente contraddistinto per studi su Sant’Ubaldo, Cittadino, Vescovo e Patrono di Gubbio.

La ragione del premio va ricercata proprio negli scopi, nelle finalità istituzionali dell’attività della Famiglia dei Santubaldari.

Uno degli scopi fondamentali dello statuto del Sodalizio, di fatto operativo sin dai primi anni ’60, lo scopo primario e più importante, è infatti la salvaguardia, l’attuazione e la corretta trasmissione alle giovani generazioni dei valori e dei principi ubaldiani, o, in altri termini, dell’insegnamento di Sant’Ubaldo.

La locandina dell’evento

 

 

CIACCI E FIORUCCI CAPODIECI DEL MEZZANO E DEL PICCOLO

Nella giornata di ieri si è completata la terna dei capodieci del cero di Sant’Ubaldo.

Riccardo Ciacci, della manicchia San Pietro – Sant’Agostino – Duomo, con 79 voti è stato eletto Capodieci del cero Mezzano, precedendo Alessio Nicchi, che ha raccolto 45 preferenze.

Giampiero Fiorucci, della manicchia di Santa Lucia, è stato proclamato all’unanimità capodieci del cero piccolo.

Complimenti ad entrambi💪💪💪❤️💛

FRANCESCO “BROZZI” MORELLI CAPODIECI 2024

Questa mattina, nei locali della Taverna dei Santubaldari, si sono svolte le elezioni per scegliere il capodieci che guiderà il cero il prossimo 15 maggio.

Con 309 voti ha prevalso Francesco “Brozzi” Morelli.

Secondo, con 241 voti, Diego Pascolini.

Terzo, Giordano Barbacci con 76 voti.

La brocca torna a Madonna del Ponte dopo 11 anni.

Sotto, il verbale ufficiale dell’elezione odierna.