LEZIONE CON ELVIO LUNGHI

Nell’ambito della mostra “Gubbio al tempo di Giotto”, mercoledì 17 ottobre alle 18.30 presso la taverna di Sant’Ubaldo, il prof. Elvio Lunghi terrà una lezione sull’eccezionale periodo dell’arte nella nostra città all’epoca del sommo pittore. Elvio Lunghi insegna Storia dell’ arte medievale presso l’Università per Stranieri di PERUGIA.

Ingresso gratuito.

IL PROGRAMMA PER LA TRASLAZIONE

Come ogni anno, l’11 settembre il popolo eugubino si ritroverà in occasione dell’anniversario della traslazione di Sant’Ubaldo.

Ecco il programma :

Ore 15.30 Partenza della Processione dalla Cattedrale

Ore 17.30 Santa Messa in Basilica

Al termine della funzione religiosa, tradizionale “merendella”

ELENCO VINCITORI DEL XXXI CONCORSO GRAFICO-PITTORICO

Martedì 5 giugno 2018, nella Taverna dei Santubaldari, alle ore 16,00, si è riunita la commissione giudicante del “ XXXI° Concorso Grafico-Pittorico Oderisi  da  Gubbio” presieduta dalla Prof.ssa Vilma Cacciamani e composta dai Sigg.ri: Prof. Ubaldo Scavizzi, Maestro d’Arte Vincenzo Belardi, Geom. Alberto Giacometti, Prof. Giovanni Cacciamani, Dott.ssa Cristina Massini, Prof. Roberto Bossi, Cons. Mauro Alunno e Avv. Ubaldo Minelli, Presidente della Famiglia dei Santubaldari, la quale ha provveduto ad esaminare le opere pervenute come da bando di concorso del 9 maggio 2018.

Ecco la lista dei vincitori del CONCORSO GRAFICO PITTORICO ODERISI DA GUBBIO 2018

La cerimonia di premiazione avverrà Sabato 9 giugno 2018, alle ore 16,30, presso la Sala Trecentesca di Palazzo Pretorio. A tutti i partecipanti presenti alla cerimonia, sarà data una pergamena di partecipazione. Tutte le opere verranno esposte in mostra; quelle premiate verranno poste su pannelli, mentre le altre, per motivi di spazio, saranno fascicolate entro apposite cartelline. Al termine della premiazione verrà allestito un rinfresco offerto dalla PASTICCERIA “GLI ANGELI” nella Sala degli Stemmi di Palazzo Pretorio (piano terra). Ringraziando anticipatamente tutti i Partecipanti, le Direzioni Didattiche, le Maestre, la Pasticceria “Gli Angeli” e tutti coloro che hanno collaborato alla manifestazione, Vi attendiamo alla cerimonia di premiazione.

UN’EMOZIONANTE TRAVIATA

SONY DSC

SONY DSC

SONY DSC

SONY DSC


La storia di Violetta ed Alfredo ha emozionato i tanti spettatori giunti, nonostante il clima non certo invitante, al teatro comunale “Luca Ronconi”. La Traviata di Verdi, su libretto di Piave, ispiratosi a “La signora delle Camelie” di Alexandre Dumas figlio, è piaciuta moltissimo ed i tanti applausi durante e alla fine del concerto ne sono la chiara testimonianza, tutti dedicati non solo ai tre solisti (il soprano Tullia Mancinelli, il tenore Paolo Macedonio ed il baritono Luca Ludovici) ma anche all’Orchestra di Fiati Giovanile Umbra (ben 30 musicisti), diretta da Franco Radicchia e alla corale “Cantores Beati Ubaldi”, con Maestro del coro Renzo Menichetti.
Anche il sindaco, Prof. Filippo Mario Stirati, ha portato il suo saluto
SONY DSC

SONY DSC


Prima dell’inizio, come nelle precedenti edizioni, la Famiglia dei Santubaldari ha consegnato il premio “Civis, Pater, ac Pontifex Ubalde”, che costituisce particolare riconoscimento ad un personaggio, storico, scrittore, ricercatore, che si è particolarmente contraddistinto per studi su Sant’Ubaldo, Cittadino, Vescovo e Patrono.
Quest’anno il presidente del sodalizio, avv, Ubaldo Minelli, ha premiato S.E. il Mons. Mario Ceccobelli, Vescovo Emerito di Gubbio, che con emozione ne ha approfittato per ringraziare tutta la cittadinanza per questi anni trascorsi insieme.
SONY DSC

SONY DSC

.
Dopo la fine del melodramma, i musicisti hanno omaggiato il Patrono con una struggente versione di “Oh lume della fede”, cantata in coro dal pubblico presente. Momento toccante anche quando il presidente Minelli ha chiamato sul palco Tino Calligaro, che da anni cura i rapporti fra Gubbio e Thann, essendo uno dei cardini del gemellaggio fra le due città: “Ho fatto centinaia di chilometri per partecipare a questo evento, ha detto Calligaro, ma ne è valsa la pena”.
Al termine del concerto, musicisti e spettatori si sono ritrovati nella taverna di Via Ubaldini per un momento conviviale, con rinfresco offerto dalla pasticceria “Gli Angeli”
Per vedere molte immagini della serata, visita la gallery dedicata cliccando qui
SONY DSC

Tino Calligaro

SONY DSC

SONY DSC